Nuova situazione COVID-19

Quasi un milione e mezzo di residenti in Italia sono stati infettati, come mostra uno studio sugli anticorpi del governo italiano. Le differenze tra le regioni sono sorprendentemente grandi.In Italia, il Covid-19 si è diffuso molto più di quanto ci fanno credere le statistichei precedenti, circa sei volte di più

Questa ipotesi è sempre stata molto ampia, ma ora un ampio studio del Ministero della sanità e dell’Ufficio nazionale di statistica sta fornendo le prove. Il governo avrebbe voluto testare una popolazione pari a 150.000 persone per lo sviluppo di anticorpi tra fine maggio e metà luglio, ma solo 64.660 volevano partecipare. I ricercatori sono tuttavia convinti che i risultati siano affidabili.

Domande sul tasso di mortalità reale

Si dice che 1,48 milioni di abitanti del paese siano stati infettati dal virus, che è il 2,5 percento della popolazione totale. Nelle statistiche dell’università americana John Hopkins, l’Italia ha attualmente 248.000 persone infette, di cui oltre 35.000 sono morte. I risultati dello studio, se accurati, cambiano anche il tasso di mortalità. Se lo si considera con il nuovo valore, sarebbe circa il 2,4 percento, approssimativamente sulla media globale. Tuttavia, anche il bilancio delle vittime ufficiale è considerato troppo basso.La Lombardia è di gran lunga la regione italiana che è stata colpita più duramente dal Covid-19. Il 7,5 percento della popolazione è stata contagiata, ovvero 755.000 persone. I valori differiscono ampiamente in Lombardia: mentre quasi una persona su quattro a Bergamo e nei dintorni era infetta, a Como e Lecco era solo tra il 3 e il 5 percento. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che la “Bergamasca” non ha risposto a lungo nonostante le mandrie di infezione in Val Seriana.

“Il blocco ha spezzato la catena dell’infezione.”

Anche le differenze geografiche tra le regioni del paese sono impressionanti. Dopo la Lombardia, la piccola Valle d’Aosta è stata colpita più duramente, con il 4 percento infetto. Seguito dalle province autonome dell’Alto Adige e del Trentino, Liguria, Piemonte, Emilia-Romagna, Marche – ciascuna circa il 3 percento. Tutte le regioni dell’Italia meridionale, d’altra parte, sono state in gran parte risparmiate, il che è attribuito al duro, simultaneo e blocco nazionale a marzo. “Il blocco ha spezzato la catena del contagio”, ha dichiarato Roberto Speranza, ministro della sanità italiano.

Sicilia e Sardegna quasi completamente risparmiate

Il virus difficilmente è saltato sulle grandi isole: finora, solo lo 0,3 per cento degli abitanti della Sicilia e della Sardegna è stato infettato. Le festività natalizie presentano nuovi pericoli, ma al momento sembrano essere sotto controllo: il numero di nuove infezioni in Italia è diminuito costantemente negli ultimi giorni, di recente è stato di 159. Tuttavia, è stato testato anche meno rispetto ai mesi precedenti.Lo studio ha scoperto che il 27,3 per cento di quelli infetti ha un decorso asintomatico della malattia. Il valore è considerato elevato e contribuisce alla preoccupazione che il contagio possa riprendere velocità in assenza di esposizione. Il rischio che un membro della famiglia positivo sparga il virus ai coinquilini è del 41,7 percento. O in altre parole: anche in famiglia, l’infezione non è automatica, soprattutto se stai attento. “Abbiamo superato la tempesta”, ha detto il ministro della Salute Speranza. “Ma siamo lontani dall’essere in un rifugio sicuro.”Malgrado tutte queste parole positive restiamo allarmati e attenti come si sviluppa la nuova situazione in merito alla prossima settimana della moda a Milano, un grande evento dove vogliamo accogliere stilisti e ospiti italiani e dai cinque continenti. Oggi come oggi comunque non è sicuro che la settimana della moda possa svolgersi nel modo con cui siamo abituati dagli anni indietro. Vediamo solamente l’accensione di nuovi focolai in Veneto, il Lockdown in Spagna, l’aumento delle infezioni in Germania e la situazione desastrata in USA…Seguiteci sui Social e il Web: https://www.facebook.com/milanofashionweek.showhttps://milanofashionweek.show/

REMOVE BEFORE FLIGHT

Ecco i tag REMOVE BEFORE FLIGHT Special Design per i nostri eventi

Sono i TAG che vanno di moda, si vedono su zainetti, trolley e portachiavi. Oggi sono arrivati i quattro campioni prima che vengono ordinati 250 pezzi. Ottima qualità, non ricamato, ma tessuto nella stoffa aumentando la definizione della grafica. Saranno questi TAG che regaleremo agli stilisti, alle modelle, tutto il team Backstage compreso Hair Style e Make.Up e ai fotografi

PREMIO EUROPEO DELLA MODA 2020

La seconda edizione del PREMIO EUROPEO DELLA MODA si svolgerà durante la settimana della moda, domenica 27 settembre 2020, come già annunciato nel programma.

Melissa Bassetti e un Special Guest presenteranno il PREMIO EUROPEO DELLA MODA dove stilisti nominati faranno sfilare i loro capolavori in varie categorie, tra cui anche il Cosplay.

Stilisti interessati potranno contattarci tramite WhatsApp +39 340 191 7549

KIDS FASHION WEEK SABATO 26 SETTEMBRE

Bild könnte enthalten: 2 Personen, Personen, die stehen und Text

Abbiamo registrato un gran numero di richieste da parte dei genitori che chiedono se i loro bambini possono sfilare durante la settimana della moda. Abbiamo in programma alcuni slots dedicato alla moda per bambini e pertanto prolunghiamo il periodo per potersi registrare fino a sabato 22 marzo. Per la registrazione basta seguire questo link. Il nostro Staff ovviamente selezionerà accuratamente i bambini perchè anche per loro ci sono determinati requisiti.

La passerella dei 5 continenti: 22-28 settembre 2020

WhatsApp +39 340 191 7649

LA PASSERELLA DEI 5 CONTINENTI è un concetto esclusivo, fresco ed unico nel suo genere che raggruppa oltre 50 Fashion Designers ed quasi 250 modelle (bambini, adolescenti, donne e uomini) che sfileranno gli abiti di ben 5 continenti. Un nuovo concetto che offre anche ai fotografi nuove vie di sbocco, compresa una mostra fotografica dei fotografi della movida milanese (e non solamente) che si occupano di Fashion, Editorials, Glamour, Beauty ecc., accreditati durante la settimana della moda milanese.

QUI REGISTRAZIONE PER MODELLE

Programma di massima:
giovedì 24.9 DIVERSE SFILATE A TEMA, ore 1600 / 1700 / 1800 / 1900 / 2000
venerdì 25.9 DIVERSE SFILATE A TEMA, ore 1600 / 1700 / 1800 / ore 1900 Finale mondiale del concorso per modelle TOPMODEL INTERNATIONAL
sabato 26.9 DIVERSE SFILATE A TEMA, ore 1400 / 1500 /1600 / 1700 / 1800
domenica 27.9 IL PREMIO EUROPEO DELLA MODA, seconda edizione

Durante la settimana della moda milanese si svolgeranno alcune riprese del film LA MODELLA SCONOSCIUTA che ha suscitato grande interesse. Inoltre ci saranno i Casting per la seconda parte del film. Una delle attrici selezionate è la bellissima Melissa Bassetti che presenterà tra l’altro anche la serata IL PREMIO EUROPEO DELLA MODA.

È confermata la collaborazione con ELIHAIR Agency Milano, EMOTIONS & MORE AGENCY Milano che sarà presente con ben 100 persone, il Fashion Photographer Norberto Wittwer e altri professionisti del settore. Ti interessa far parte del nostro Staff? Contattaci.

Attualmente stiamo preparando le selezioni / Casting per le modelle (ultime date possibili in giugno per Milano, Roma e Napoli) e le registrazioni per i Fashion Designers. Per informazioni: WhatsApp ufficiale +39 340 191 7649

Emotions To Excite Milano Fashion Week 2020

Locandina ufficiale EMOTIONS TO EXCITE

L’evento più “IN” attualmente in programma durante la settimana della moda milanese MFW 2020 – Gianni Graziano (CEO e Top Hair Stylist di Eli Hair Agency Milano) e Norberto Wittwer (Fashion Photographer) festeggiano entrambi l’anniversario di 30 anni di attività. Saranno presenti personaggi della moda e fotografia, stilisti emergenti ed affermati e circa 40 modelle che sfileranno i capolavori appositamente creati per questa serata. Irina Tirdea presenterà la serata, apertura porte ore 1930, inizio sfilata ore 2030

Emotions to Excite

Locandina di EMOTIONS TOEXCITE, evento en Vogue et très Chic…

Con orgoglio presentiamo un’altro evento organizzato con il nostro partner: EMOTIONS TO EXCITE infatti sarà l’evento en Vogue et très Chic durante la MFW 2020, domenica 23 febbraio 2020.

Sfileranno diversi stilisti di fama internazionale, le modelle in passerella saranno la Topmodel Jaqueline Backer e le modelle di Emotions & More Agency Milano.

Fotografi interessati possono accreditarsi tramite WhatsApp +39 340 191 7649

Selezioni ora aperte per le modelle interessate a sfilare domenica 24 febbraio

casting-call-sfilata-milano-fashion-week

Milano Fashion Week – Sono aperte le selezioni per le modelle interessate a sfilare domenica 24 febbraio durante la MFW 2019

Il Casting Call, attualmente aperto e attuabile tramite WhatsApp +39 340 191 7649, è aperto alle modelle interessate a sfilare in un contesto nuovo ed emozionante, dove l’organizzatore da spazio anche alle modelle che non hanno le misure imperative oltre i 176cm. Ovviamente si richiedono le solite caratteristiche di una modelle, bella presenza e attitudini per camminare in passerella.

A sottolineare la bellezza delle modelle sara Gianni Graziano, artefice di numerose acconciature create da un esperto con un’esperienza decennale e conosciuto al nord d’Italia, ma non solo. Gianni Graziano e la sua agenzia pettina quest’anno anche alla New York Fashion Week, al Festival Internazionale del Film a Cannes e molti altri posti.

I Fashion Designer presenti domenica 24 febbraio vengono oltre dall’Italia, anche da New York e da Aruba

Il programma sarà pubblicato in breve.